Scheda produttore: Sassarini Torna indietro

(a cura di Mauro Giacomo Bertolli)

La sede della Cantina Sassarini Natale è nel Comune di Monterosso al Mare, in Liguria, nelle Cinque Terre, in provincia di La Spezia.

Il Vino delle Cinque Terre già dal Medioevo veniva cantato come vino usato per allestire mense reali. Nel periodo rinascimentale fu considerato già come vino "importante" negli elenchi dei vini italiani, da parte di Sante Lancerio, bottigliere del Papa Paolo III Farnese.
La sua è quindi storia di secoli, dove l'uomo con pochi mezzi a disposizione coltivava la vite e produceva il vino del suo territorio con fatica e passione.

Natale Sassarini, nel 1968 decide di produrre e commercializzare il vino delle Cinque Terre presso le osterie e gli alberghi allora esistenti nell'area della provincia spezzina.
In pochi anni lui e la sua famiglia riescono a sviluppare un'azienda tale da poter essere oggi considerata forse la più grande ed importante cantina privata che produce vini delle Cinque Terre e Sciacchetrà DOC.

La coltivazione della vite avviene su circa 16 ettari di terreno e grazie ai conferenti d'uva, quasi sempre le stesse famiglia di viticoltori dagli anni '60 fino ad oggi.

Oggi l'azienda è portata avanti da Giancarlo, figlio di Natale, e da sua moglie Marzia.
Nell'arco degli anni la sede della cantina è rimasta la stessa, anche se è ovviamente stata rimodernata ed attrezzata con nuove apparecchiature.
Le bottiglie prodotte sono circa 200.000, ripartite tra 13 etichette diverse.
Enologo è Samuele Lercari.

La Cantina Sassarini produce vini DOC, Sciacchetrà e distribuisce altri prodotti liguri e locali come l'olio extravergine d'oliva, acciughe sotto sale e sott'olio, olive, limoncino, grappe, salse tra le quali il pesto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA