Scheda produttore: Salvatore Murana Torna indietro

(a cura di Mauro Giacomo Bertolli)

L'azienda vitivinicola di Salvatore Murana è in Sicilia, sull'isola di Pantelleria.
Sulla collina di Muggen, vicino Khamma, c'è la proprietà di Salvatore, indicata dal cartello all'ingresso su cui c'è la scritta: Mueggen: l'isola nell'isola.
Da sempre i Murana sono contadini "Panteschi", il chè vuol dire lenticchie, olio e soprattutto vino. Padre, nonno e bisnonno di Salvatore Murana sono stati gli artefici di una produzione vinicola meglio strutturata, con una prima selezione delle terre in località Kamma ed in altre zone dell'isola.
Fin da giovanissimo Salvatore Murana ha assimilato questa cultura fatta di rispetto per il terreno e sensibilità per il dialogo con la natura. Tradizioni alle quali ha saputo aggiungere una solida competenza enologica, sviluppata nel corso del tempo.
E' del 1985 la prima partecipazione ad importanti manifestazioni di settore, in cui i vini ed il nome di Salvatore Murana si sono subito imposti all'attenzione.
Attualmente, Salvatore coordina e gestisce tutta la parte tecnica della cantina.
I vigneti di Salvatore Murana si estendono attualmente su circa 15 ettari, in località dell'isola diverse per condizioni climatiche e di terreno: Martingana, Gadir, Mueggen, Kamma, Coste e Barone.
Le bottiglie prodotte sono circa 100.000, divise su 8 etichette.
Salvatore non si rivolge a enologi esterni perchè innanzitutto vuole che il vino che lui produce gli assomigli e "perchè il Passito è un vino altamente espressivo del territorio di appartenenza, per cui non conoscendo profondamente il territorio, viene fuori un vino non espressivo di tradizione e territorialità. Un conto sono gli ibridi ed un altro conto è la storia."

© RIPRODUZIONE RISERVATA