Scheda produttore: Firmino Miotti Torna indietro

(a cura della Redazione Top Italian Wine)

Qualunque appassionato di vino al nome Breganze associa immediatamente quello del Torcolato, un vino che non è solo un concentrato di profumi e sapori ma anche di tradizione. E se si parla di Torcolato è inevitabile parlare di Firmino Miotti.
Si potrebbe dire che a Breganze, paese del vicentino a pochi chilometri da capoluogo, l'azienda Miotti c'è sempre stata: per generazioni ci si è tramandati il mestiere di coltivare la vite sulle colline a nord di Breganze, sul Monte Santa Lucia.
Qui il terreno di origine vulcanica permette alla vite di approfondire le sue radici in maniera ottimale, ed è in questi vigneti che negli anni 50 Firmino, dopo la scomparsa del padre, comincia a occuparsi dell'azienda, seguendo gli insegnamenti del nonno. La terra l'ha sempre amata, così come le tradizioni, ed è per questo che continua a coltivare anche le vecchie varietà della zona: Gruajo, Groppello, Pedevendo, Sampagna.
Insieme alla moglie Pina, Firmino Miozzi manda avanti la sua attività diventando non solo un produttore di buon vino ma anche un «personaggio», tanto che la sua azienda è stata frequentata anche da nomi noti del mondo della cultura e dello spettacolo.
La figlia Franca, sommelier, comincia a lavorare in azienda nel 1996 dopo la laurea in Scienze politiche; negli anni si specializza in enologia frequentando corsi in Francia e in Italia con stage in note aziende vinicole. Firmino e Franca, uno in vigneto l'altra in cantina, continuano a seguire la linea della tradizione senza peraltro rinunciare a introdurre qualche novità, come l'affinamento in legno di alcuni dei loro vini.
Vini come il Torcolato rappresentano, se ben valorizzati, un volano per tutto il territorio in cui nascono, non solo per la qualità, ma anche per la valenza culturale del modo, tutt'ora artigianale, in cui viene ottenuto dai migliori grappoli di uva Vespaiola. Non è quindi un caso se l'amore per queste tradizioni ha portato Franca Miotti a promuovere la Magnifica Fraglia del Torcolato: le colline di Breganze meritano un viaggio perché hanno qualcosa da offrire a tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA