Scheda etichetta Torna ai risultati
Serenade Passito 2009

€ 35,87

Aggiungi

Disponibilità: Questo prodotto non è più disponibile

Avvisami quando disponibile

Serenade Passito 2009

DOC Alto Adige

Kellerei Kaltern Caldaro

  • Tipologia Bianco Dolce
  • Regione Alto Adige
  • Uvaggio Moscato Giallo 100%
  • Alcol % Vol11.5%
  • Formato (L)0.375

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere 3 punti fedeltà (regolamento).


Presentazione

Potrebbero essere state addirittura le antiche legioni romane a importare il Moscato Giallo in Alto Adige, quando nel 15 a.C. si sospinsero in queste valli alpine, fino ad allora territorio dell’antica Rezia.

Oggi questa varietà è coltivata nei vigneti più caldi della Valle dell’Adige, tra Merano e Salorno.

 

Il Serenade 2009 è un vino dolce, ottenuto da vendemmia tardiva di uve Moscato Giallo, coltivate nei vigneti a nord del Lago di Caldaro, ad un'altezza di circa 300 metri sul livello del mare.

Vinificato dopo 5 mesi di appassimento in soffitta, si affina in tonneaux per 24 mesi.

Imbottigliato a maggio 2012.

 

Le bottiglie prodotte sono circa 5.000. Tenore alcolico dell'11,5 %.

Oltra ai classici strudel, suggerisco di abbinarlo con la torta ai pinoli e, tra i formaggi, con il gorgonzola.


Abbinamento Serenade con castagnole e salsa di mele. A cura del Personal Chef

Passiti: non solo cantuccini e pasta di mandorle, please! A cura di Franco Ziliani

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Note di degustazione

Il Serenade 2009 è di color giallo dorato, intenso e luminoso: sembra oro liquido.

Delicati profumi floreali, soprattutto fiori di campo, fieno e margherite, sono supportati prima, cavalcati poi ed infine prevaricati  da un'incredibile ondata di frutta: albicocche, mele gialle, pesche, mango. E questo solo ad un primo impatto. Potrei continuare con le scorze di cedro e d'arancia, la maracuja e frutta esotica a piacere.

Non scordiamoci il miele, che al palato si accompagna ad una fresca acidità.

Morbido e delicato, sembra essere quasi soffice e cremoso, in un finale di lunga persistenza, con un retrogusto in cui prevale ancora una volta la frutta esotica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le vostre recensioni Aggiungi una recensione

Scrivi il tuo commento

Serenade Passito 2009

Serenade Passito 2009

Scrivi il tuo commento

Il tuo commento verrà pubblicato il prima possibile

PayPal