Scheda etichetta Torna ai risultati
Moscato Passito Les Abeilles 2009

€ 23,28

Aggiungi

Disponibilità: Questo prodotto non è più disponibile

Avvisami quando disponibile

Moscato Passito Les Abeilles 2009

DOC Valle d'Aosta o Valee d'Aoste

Les Cretes

  • Tipologia Bianco Dolce
  • Regione Valle d'Aosta
  • Uvaggio Muscat Petit Grain 100%
  • Alcol % Vol13.5%
  • Formato (L)0.375

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere 2 punti fedeltà (regolamento).


Presentazione

Ottenuto dalla varietà aromatica a bacca bianca Muscat Petit Grain, della famiglia dei Moscati, il Moscato passito Les Abeilles (nome che significa “le api” in francese, per sottolineare come le api apprezzino particolarmente la dolcezza di queste uve), da vigneti ad alta densità e bassa resa posti da 600 e 950 metri di altezza su terreni morenici, sciolti, sabbiosi e in pendenza, con esposizione Nord-Ovest e Sud, nei comuni di Gressan ed Aymavilles. Le uve vengono vendemmiate molto tardivamente a novembre, in diversi passaggi, selezionando attentamente i singoli grappoli ed acini. La vinificazione prevede una pressatura soffice e all’appassimento delle uve in pianta segue una fase di asciugatura e concentrazione in fruttaio), una lunga fermentazione di 45 giorni in acciaio inox a temperatura controllata, seguito da affinamento di 6 mesi in bottiglia in cantina. La prima annata prodotta è stata il 2000 e la produzione, in bottiglie da 0,375, è di 2400 unità. Vino da meditazione e da fine pasto, da centellinare e gustare senza fretta, questo Moscato passito si abbina a pasticceria secca (le classiche tegole valdostane, torcetti) a torte alle mandorle o alle nocciole, a crostate di frutta, ma si esprime bene anche se accostato a formaggi come il Bleu d’Aoste ed il Gorgonzola.


Passiti: non solo cantuccini e pasta di mandorle, please! A cura di Franco Ziliani


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Note di degustazione

Colore giallo oro squillante di spettacolare luminosità e brillantezza con riflessi di grande vivacità. Naso intensamente varietale, freschissimo, fragrante, aereo, con note di agrumi canditi, nocciola fresca, fiori e fieno di montagna, miele di acacia, un naso intenso, con la freschezza, l’incisività e la leggerezza di un vino di montagna, con sfumature carezzevoli di spezie, fiori d’arancio erbe aromatiche, salvia, accenni di anice stellato, di crema pasticcera e di erbe alpine. Attacco in bocca incisivo, scattante, freschissimo con una vena minerale salata ben precisa, una nota di mandorla di gran nerbo e verticalità, gusto delicato, ricco di sapore, con persistenza lunghissima, bella fluidità, facilità di beva e perfetto equilibrio, con l’alcol a dare solo una leggera grassezza e spessore al vino, ma senza essere mai protagonista. Bello il finale lungo, vivo e ben teso, con un affascinante gioco dolce salato in bocca che dà vivacità, scatto, tensione al vino, dalla dolcezza perfettamente calibrata. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le vostre recensioni Aggiungi una recensione

Scrivi il tuo commento

Moscato Passito Les Abeilles 2009

Moscato Passito Les Abeilles 2009

Scrivi il tuo commento

Il tuo commento verrà pubblicato il prima possibile

PayPal